Venerdì, Dicembre 09, 2016

Direttore Amministrativo

 

Dott. Vincenzo Barone
Tel. 091 6662225/226
Fax. 091 6662222
Per informazioni:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Curriculum Vitae: CV Vincenzo Barone
Dichiarazione di insussistenza cause di incompatibilità

 

1. Il Direttore Amministrativo, nell'ambito delle sue specifiche competenze, svolge le seguenti attribuzioni:

  • partecipa con il Direttore Sanitario ed unitamente al Direttore Generale, che ne ha la responsabilità, alla direzione dell'Azienda concorrendo, con la formulazione di proposte e di pareri, alla formazione delle decisioni del Direttore Generale;
  • dirige i servizi amministrativi dell'Azienda organizzati in funzione dipartimentale secondo le previsioni del Piano Sanitario Regionale, in conformità agli indirizzi generali di programmazione ed alle disposizioni del Direttore Generale nonché nel rispetto delle competenze attribuite o delegate agli altri livelli dirigenziali;
  • coordina l'attività delle strutture rientranti nelle aree funzionali amministrativa, tecnica e professionale;
  • formula proposte al Direttore Generale, per le parti di competenza, ai fini della elaborazione dei piani pluriennali, dei programmi annuali e dei progetti di attività, nonché per la nomina dei responsabili delle strutture e delle posizioni organizzative nell'area amministrativa, tecnica e professionale;
  • definisce i criteri generali per il funzionamento delle aree amministrativa, tecnica e professionale;
  • è preposto al controllo interno ai fini della verifica dell'attività svolta dalle aree amministrativa, tecnica e professionale, predisponendo la relativa relazione per il Direttore Generale, nonché alla programmazione dell'attività di formazione ed aggiornamento per il personale operante nell'area amministrativa;
  • determina gli orari di servizio, di lavoro e di apertura al pubblico degli uffici amministrativi;
  • collabora alla predisposizione della Relazione Sanitaria annuale;
  • fornisce parere obbligatorio sugli atti relativi alle materie di competenza;
  • svolge ogni altra funzione, ivi compresa l'adozione di atti a rilevanza esterna, attribuitagli dalla legislazione vigente, dal presente atto, dalle disposizioni interne ovvero delegatagli dal Direttore Generale nelle forme di cui al successivo art. 31.

2. Il Direttore Amministrativo, di sua iniziativa o su indicazione del Direttore Generale può, in qualsiasi momento, avocare a se la trattazione diretta di materie o specifiche problematiche che rivestano particolare rilevanza nel contesto delle competenze dell'area amministrativa, adottando correlativamente tutti gli atti all'uopo necessari.

Per lo svolgimento delle proprie funzioni e per quelle ad esso delegate dal Direttore Generale, il Direttore amministrativo è coadiuvato da una segreteria che opera in stretto collegamento con la segreteria del Direttore Generale e con le strutture di staff.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.