Telefono per informazioni:

(numeri di telefono e orari ai quali i genitori dei pazienti possono contattare la UOC.
091 6662529; 091 6662568 (dalle ore 11.30 alle ore 12.30; dalle ore 16.30 alle 17.30; dalle ore 22.30 alle 23.30)

Posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Direttore: dott. Marcello Vitaliti

Medici: dott. Giuseppe Amella, dott.ssa Leandra Geraci, dott.ssa Lina Li Puma, dott.ssa Clelia Lo Verso, dott.ssa Domenica Mancuso, dott.ssa Elisa Maniscalchi, dott. Silvio Napoli, dott.ssa Lidia Nigrelli, dott.ssa Maria Paola Re, dott.ssa C. Sanfilippo, dott.ssa C. Scaccianoce, dott.ssa Elisa Tranchina, dott.ssa Giulia Vellani

Coordinatore del personale infermieristico: Sig.ra Giovanna Moscato

Principali attività assistenziali dell’unità operativa:

L’equipe della struttura complessa garantisce assistenza e cure specializzate al neonato al momento del parto e durante la degenza al Nido e in Terapia Intensiva e/o Semi Intensiva. L’obiettivo principale di tutta l’equipe medica e di comparto è garantire ai nuovi nati una cura personalizzata e che offra il massimo per il loro benessere. L’elevato livello di competenza specialistica dei medici e degli infermieri consente di gestire anche parti estremamente complessi come, ad esempio, le nascite in modalità EXIT così come la gestione ogni anno di circa 50 neonati con peso inferiore ai 1.500 g e di circa 25 neonati con età gestazionale inferiore o uguale alle 28 settimane di età gestazionale. Le prestazioni offerte sono numerose e alcune esclusive quali ad esempio la dialisi peritoneale e la emodialisi, il trattamento ipotermico del neonato a rischio di encefalopatia ipossico ischemica e il trattamento laser della Retinopatia del Pretermine. La unità operativa essendo dotata di sistemi di monitoraggio all’avanguardia come, ad esempio, la NIRS (misurazione del consumo di ossigeno a livello cerebrale e degli organi addominali) ovvero dell’elettroencefalografia in continuo combinata con la registrazione video (video EEG) consente la gestione di pazienti neurologici o sospetti tali. Ma non solo, infatti, l’avere in dotazione apparecchiature per la ventilazione artificiale di ultima generazione combinate con altrettanti sistemi di monitoraggio non invasivo della ventilazione e dell’attività cardio circolatoria consente la gestione di neonati con gravi patologie respiratorie come, ad esempio, i neonati estremi pretermine sia essi da gravidanza singola che plurigemina ma, anche le forme più gravi d’ipertensione polmonare o di pazienti affetti da gravi malformazioni come l’ernia diaframmatica. In attività multidisciplinare è offerta l’assistenza ai neonati con gravi patologie malformative chirurgiche e no come i pazienti con gravi cardiopatie congenite o con severe malformazioni renali e compromissione della funzionalità renale, etc. L’unità operativa si avvale della collaborazione oltre che delle menzionate unità operative di Chirurgia Pediatrica, Cardiologia Pediatrica e Nefrologia Pediatrica anche della Chirurgia Plastica e della Neurochirurgia. Tali collaborazioni multidisciplinari consentono di potere offrire assistenza e qualità delle cure ad un ampio ventaglio di patologie. Ma, oltre il neonato con patologie la unità operativa garantisce assistenza e qualità delle cure al neonato sano con la presenza del neonatologo a tutti i parti e immediata promozione dell’allattamento materno attraverso il precoce attaccamento al seno, il contatto pelle a pelle e tutte le altre procedure previste nei “10 passi dell’Ospedale Amico del Bambino – UNICEF” a cui questa unità operativa si attiene. Sempre nell’ambito dell’area Nido l’assistenza offerta prevede la gestione del neonato nella stanza con la madre (rooming in), effettuazione degli screening metabolici, uditivo, visivo e delle cardiopatie congenite critiche. E’ presente una “Banca del latte materno donato” ad esclusivo utilizzo interno per i pazienti degenti in Terapia Intensiva. Al fine di tutelare la vita di ogni neonato si ricorda che è possibile partorire in ospedale in completo anonimato senza riconoscere il bambino e che è attivo il servizio “Culla per la vita” che è allocato nel retro dei locali del Padiglione Maternità. In tale struttura il neonato può essere lasciato in assoluta sicurezza e nel rispetto del più totale anonimato.

Infine, la unità operativa è sede di formazione specialistica per i medici specializzandi in Pediatria dell’Università di Palermo.

 

Attività ambulatoriali:

Ambulatorio PO Civico, Padiglione 03, Piano terra

Prestazioni

Giorni erogazione

Orarii inizio e fine

Prenotazioni

Visita Neonatologica follow up neonato a rischio

lunedì-mercoledi-venerdì

8.30-12.30

 Alla dimissione

Ecografia Cerebrale

mercoledi e venerdì

08.30-12.30

Profilassi infezione da Virus Respiratorio Sinciziale

martedi e giovedi

08.30 – 23.30

15.30 - 17.30

Vaccinazione anti Rotavirus

lunedì, mercoledi e venerdì

08.30 – 12.30

 


Questo sito utilizza cookie per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più clicca sul link info. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.